spot_img

/

Bonazzoli risponde a Destro, Genoa-Salernitana 1-1

GENOVA (ITALPRESS) – Lo scontro salvezza tra Genoa e Salernitana non accontenta nessuno. Finisce 1-1 al ‘Ferraris’, un pareggio che lascia le due squadre in penultima e ultima posizione con un solo punto guadagnato: alla rete di Destro risponde quella di Bonazzoli nel primo tempo. L’importanza della gara si nota sin dai primi minuti, quando le due squadre si studiano senza esporsi ad alcun rischio. Sono soprattutto gli errori difensivi degli ospiti a creare le prime emozioni, tra cui quello di Fazio che all’11’ permette a Portanova di bucare la porta di Sepe. Il gioco però viene fermato successivamente per fuorigioco. Sempre Portanova, al minuto 26, ci prova dai 25 metri ma questa volta il suo mirino è impreciso. Il gol sembra nell’aria per il Genoa e difatti al 32′ il risultato si sblocca, tanto per cambiare con il solito Mattia Destro: Ekuban se ne va sulla sinistra e offre all’ex Roma che arriva come un fulmine facendo 1-0. Sembra profilarsi un vantaggio ligure al duplice fischio, ma proprio a ridosso della fine del parziale la Salernitana si aggrappa al talento di Verdi per pareggiare: il numero 10 mette un cross perfetto per Djuric, sponda per Bonazzoli e tap-in vincente del centravanti al primo minuto di recupero. Nonostante la doccia fredda in extremis, la squadra di Blessin torna in campo con la stessa carica e grinta per ritrovare il sorpasso. Al 53′ ancora Destro protagonista con una conclusione debole, complice la trattenuta di Dragusin che però viene ritenuta regolare da Di Bello dopo le veementi proteste. Le occasioni scarseggiano nell’ultima mezz’ora, nessuna delle due squadre vuole perderla, anche se è il Genoa a provarci con più insistenza. La chance migliore è sui piedi di Badelj che al 76′ trova l’opposizione puntuale di un ottimo Sepe. Non si muove più di tanto la situazione in classifica delle ultime due forze del campionato.
(ITALPRESS).