spot_img

/

Lavoro, Conte “Subito il salario minimo, appello a tutti i partiti”

ROMA (ITALPRESS) – “Dobbiamo assolutamente approvare la legge” sul salario minimo, “che rispecchia il principio costituzionale dell’articolo 36. Confidiamo in tutte le forze politiche a partire dall’opposizione. La neo segretaria del Pd Elly Schlein ha detto che il salario minimo anche per il suo partito è una priorità, Calenda qualche settimana fa ha aperto al salario minimo, benissimo. Adesso ci rivolgiamo anche alle forze di maggioranza: Meloni, Berlusconi, Salvini convenite con noi che questa è un’emergenza nazionale? Non ne dobbiamo fare una battaglia partitica, dobbiamo dare attuazione a un principio costituzionale”. Così il presidente del M5S, Giuseppe Conte, in un video su Twitter. “Abbiamo presento una proposta di legge, chiedendone la calendarizzazione, sul salario minimo legale a 9 euro l’ora. Con l’approvazione di questa legge non ci saranno più lavoratori che prenderanno meno di 9 euro l’ora, significa anche che non ci saranno più contratti pirata. Quando ci sarà l’aumento sarà detassato, concretamente ci stanno buste paga più consistenti per i lavoratori e meno tasse per gli imprenditori”, aggiunge.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).