spot_img

/

Caprari risponde a Sanabria, Torino-Monza 1-1

TORINO (ITALPRESS) – Pareggio bello ed intenso tra Torino e Monza, con i granata avanti grazie alla rete in avvio di secondo tempo di Tony Sanabria ma raggiunti, nel finale, dal gol di Gianluca Caprari. Classifica che resta dunque invariata per le due squadre, rispettivamente al decimo e nono posto del campionato, protagoniste all’Olimpico ‘Grande Torinò di una sfida equilibrata e giocata ad alti ritmi. Torino subito in avanti con Vlasic, che liberato dal tacco di Rodriguez scarica un destro rasoterra sul quale interviene bene Di Gregorio. Ancora granata e ancora Di Gregorio impegnato, al 21′, dal sinistro a giro di Miranchuk che dal limite dell’area conclude cercando il secondo palo, con la parata in tuffo del portiere del Monza. Prova a rispondere pochi minuti dopo la squadra di Palladino, grazie allo slalom di Ciurria che si conclude con il tiro troppo debole parato quindi da Milinkovic Savic. Si ripete al 28’ il duello tra Ciurria e il portiere serbo, con il sinistro a giro del trequartista del Monza che trova ancora la parata a mano aperta dell’estremo difensore granata. Torino che spinge e nel finale di primo tempo trova anche la rete del vantaggio con il tocco da due passi di Miranchuk, ma tutto viene poi annullato dal controllo al VAR del direttore di gara che segnala un fallo di mano precedente di Sanabria. Si resta sullo 0-0, ma i granata ci provano ancora col dribbling e destro scagliato da Vojvoda, ancora decisivo l’intervento di Di Gregorio.
Nel secondo tempo è subito il Torino a sbloccare il risultato, con Sanabria che riceve al limite dell’area e incrocia un destro potente e preciso che porta avanti i granata. I biancorossi si sbilanciano in cerca del gol del pareggio e il Torino trova spazio in contropiede, con il sinistro di Miranchuk respinto ancora da Di Gregorio al termine di una bella azione in transizione. Finale di partita che regala il pareggio al Monza, grazie al gol del neo entrato Caprari che riceve il pallone dopo la sponda di Petagna e spedisce alle spalle del portiere del Torino una potente conclusione col destro.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).