Articoli ItalpressGhribi “Firmata intesa in Iraq, terra di grandi opportunità per Italia”

Ghribi “Firmata intesa in Iraq, terra di grandi opportunità per Italia”

MILANO (ITALPRESS) – Si rafforza la partnership tra Italia e Iraq in campo sanitario. Kamel Ghribi, presidente di Gksd Investment Holding e vicepresidente del Gruppo San Donato, ha firmato in Iraq “un accordo preliminare – afferma Ghribi sul suo profilo Instagram – con il Governatore Assad Al Eidani di Bassora, simbolo di impegno e determinazione nel perseguire progetti che produrranno benefici tangibili per l’Iraq e il suo popolo, consolidando al contempo le relazioni bilaterali tra Roma e Baghdad – continua Ghribi, tornato in Iraq dopo la sottoscrizione degli accordi con Sace -. Si tratta di un accordo che prevede la formazione di medici iracheni, un programma di exchange and visiting doctors e l’assistenza ai pazienti presso gli ospedali del Gruppo San Donato”.
L’intesa è stata definita da Ghribi “una pietra miliare di grande importanza per lo sviluppo sostenibile del Paese e del suo sistema sanitario”. “Si tratta, infatti – sottolinea – di uno degli accordi più significativi tra GKSD-Gruppo San Donato e la parte pubblica irachena e che riguarderanno anche progetti di partnership in infrastrutture, energie rinnovabili. Sto già programmando un viaggio di follow-up per definire i dettagli di ulteriori progetti di cooperazione”.
Durante il suo viaggio Ghribi ha incontrato anche il Primo ministro iracheno, Muhammad Shiaa Al Sudani, il ministro dell’Industria Khalid Battal Al-Najim e il sindaco di Baghdad Ammar Musa Kadhim. “Questi incontri, importantissimi e significativi, giocano un ruolo fondamentale nel rafforzare i legami tra Italia e Iraq, oltre a sostenere una partnership di eccezionale valore”, conclude.

– foto ufficio stampa GKSD –
(ITALPRESS).