Articoli ItalpressMattarella “Coltivare la memoria per combattere nostalgie autoritarie”

Mattarella “Coltivare la memoria per combattere nostalgie autoritarie”

ROMA (ITALPRESS) – “Il valore della memoria nella storia di un Paese è elemento fondamentale della sua identità. Come in Europa così in America Latina va pronunciato con forza il no ad ogni negazionismo, brodo di coltura di nostalgie autoritarie. Il ‘mai più’ che segue la presa di coscienza di una nazione matura va accompagnato sempre dal coraggio della verità”.
Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante la lectio magistralis all’Università di Santiago del Cile, in occasione della sua visita nel Paese latinoamericano, in cui ha ricordato “il sacrificio del presidente Salvador Allende”.
Il capo dello Stato ha qundi sottolineato come “guardo con fiducia al processo di aggiornamento dell’accordo di associazione tra Cile e Unione Europea, che auspichiamo sia firmato entro l’anno. Mi auguro che possa servire da sprone e da modello per avanzare più speditamente anche nel negoziato con il Messico e nei contatti con il Mercosur. Insieme al Cile e agli altri partner latinoamericani – ha aggiunto – desideriamo accelerare la doppia transizione quale soluzione duratura e sostenibile per la resilienza di ogni Paese”.
-foto Quirinale-