Articoli ItalpressLampedus’amore chiude con un grande successo di pubblico e di critica

Lampedus’amore chiude con un grande successo di pubblico e di critica

PALERMO (ITALPRESS) – Si è conclusa ieri sera l’ottava edizione di Lampedus’amore, la manifestazione legata al Premio giornalistico internazionale intitolato a Cristiana Matano, la giornalista prematuramente scomparsa nel 2015. La serata finale, in cui sono stati premiati i giornalisti vincitori delle varie sezioni di cui si compone il premio, ha visto sul palco Ascanio Celestini, attore, regista e autore teatrale, e l’attrice Ester Pantano, talento siciliano, che ha “scaldato” l’appuntamento conclusivo, cantando e recitando. L’edizione 2023 va in archivio con grande soddisfazione per il tanto pubblico affluito – oltre cinquemila presenze – e per la qualità degli interventi: “Tre giorni di emozioni, scambi culturali e buon giornalismo”, è il commento di Filippo Mulè, presidente dell’associazione Occhiblu e direttore artistico di “Lampedus’amore. “Piazza Castello gremita come mai era successo in passato, ci ha ripagati dei sacrifici e di nove mesi di impegno intenso. Sono sfilati in passerella musicisti di fama, attori di primissimo piano e giornalisti che hanno mostrato come la ricerca della verità sia condizione inderogabile per affermare la democrazia in ogni luogo del mondo. Abbiamo ricordato e raccontato il bello, la vita come arte dell’incontro e l’importanza dell’integrazione tra i popoli. Al resto ha pensato Lampedusa con il suo abbraccio forte e la sua grande carica di umanità. Lampedus’Amore continua ad affermarsi, a mostrare intensità e credibilità. E già da domani inizieremo a lavorare alla nona edizione”. (ITALPRESS).

Foto: Ufficio Stampa Lampedus’amore