Articoli ItalpressSantanchè “Faccio fatica a capire mozione sfiducia nei miei confronti”

Santanchè “Faccio fatica a capire mozione sfiducia nei miei confronti”

ROMA (ITALPRESS) – “E la seconda volta che mi trovo in quest’aula per discutere di accuse giornalistiche che mi sono state mosse. Ho avuto modo già di spiegare le mie rilevazioni e non intendo entrare più nel merito su quanto esposto già con correttezza e trasparenza. Ribadisco solo che in data 5 luglio non ero stata raggiunta da nessun avviso di garanzia da parte della Procura di Milano. Anche gli organi di stampa hanno confermato che alla mia residenza di Milano è stata consegnata la proroga delle indagini in data 17 luglio, quindi non solo ho detto la verità in Senato, ma chi dice il contrario mente sapendo di mentire. Faccio fatica a capire come si possa promuovere una mozione di sfiducia nei miei confronti su fatti non attinenti al mio ruolo di ministro”. Lo ha detto il ministro del Turismo, Daniela Santanchè, nel suo intervento nell’aula del Senato durante la discussione generale sulla mozione di sfiducia nei suoi confronti presentata dal Movimento 5 Stelle.

Foto: Agenzia Fotogramma

(ITALPRESS).